Storie di cucina: ravioli in due ricette per voi

Dopo la golosa carrellata storica del precedente post Storie di cucina: ravioli…allora è festa!, vi proponiamo i ravioli in due ricette elaborate dal nostro Chef Mauro Trocca, presenti nei nostri menù per ricevimenti.

Ravioli con gorgonzola e cacao

Ravioli con gorgonzola e cacao

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 gr Farina
  • 2 Uova
  • 60 gr ca. acqua tiepida

Preparazione
Mescolare tutti gli ingredienti, impastare e lasciar riposare per 20 minuti prima di stendere e confezionare i ravioli.

Farcia

  • 150 gr manzo macinato
  • 150 gr mortadella
  • 100 gr vitella macinata
  • 150 gr parmigiano
  • 1 uovo
  • 350 gr gorgonzola
  • 150 ml panna da cucina
  • 80 gr cacao amaro (al 70%) in polvere
  • Sale fino q.b.

Preparare la farcia cuocendo la carne, lasciarla raffreddare per qualche minuto e aggiungere la mortadella tritata. Mettere il composto ottenuto in una ciotola, mescolare il tutto, aggiungendo l’uovo, un pizzico di sale e un po’di parmigiano. Una volta farcito e chiuso il raviolino (3 cm x 3cm circa), preparare la salsa al gorgonzola.  Eliminate la scorza, tagliate a cubetti, versateli in un tegame insieme alla panna, unite un pizzico di pepe e cuocete a bassa temperatura, lasciando sciogliere il formaggio per una decina di minuti. Portate ad ebollizione l’acqua, cuocete i raviolini, scolateli e mantecate con la salsa al gorgonzola. Una volta messi nel piatto di portata spolverate con il cacao.

Ravioli di cicoria e pecorino con pachino olive, peperoncino olive taggiasche

Ravioli di cicoria e pecorino con pachino olive, peperoncino olive taggiasche

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 gr farina
  • 2 uova
  • 60 gr ca. acqua tiepida

Preparazione
Mescolare tutti gli ingredienti, impastare e lasciar riposare per 20 minuti prima di stendere e confezionare i ravioli.

Farcia

  • 500 gr cicoria
  • 200 gr ricotta di pecora
  • Pecorino q.b
  • 2 spicchi d’aglio
  • 70 gr capperi
  • 100 gr olive taggiasche denocciolate
  • 600 gr pomodori pachino
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.

Soffriggere olio, aglio e peperoncino, aggiungere la cicoria, lavata e asciugata. A cottura ultimata della cicoria, colate il composto e una volta raffreddata, tritate tutto con la mezzaluna aggiungete la ricotta e il pecorino e mescolate il tutto. In una padella capace, versare l’olio, far rosolare aglio e unire i pomodori (che avrete tagliato a metà) e le olive. Far insaporire e girare con delicatezza per qualche minuto e continuate la cottura a fuoco basso per una quindicina di minuti. Portate ad ebollizione l’acqua, cuocete i ravioli, scolateli e mantecateli con la salsa. I ravioli in due ricette per due menù di grande soddisfazione.

A cura de il NETWORK | foto Ezio Bocci

Related Posts