Organizzare il ricevimento per unioni civili

Festeggiare piacevolmente questo legame riconosciuto

Il ricevimento per unioni civili, ispirandosi alla tradizione del matrimonio, è l’occasione per festeggiare piacevolmente questo legame riconosciuto in Italia da alcuni anni. La legge 76/2016 all’art. 1 stabilisce infatti che possono costituire unione civile due persone maggiorenni dello stesso sesso. Per formalizzare l’unione civile la coppia si reca all’Ufficio Matrimonio e Unioni Civili, fa richiesta indicando anche la data prescelta per l’evento.

Se non ci sono controindicazioni, dopo almeno 30 giorni le parti possono presentarsi dinnanzi all’Ufficiale di Stato Civile per costituire l’unione. Non sono previste pubblicazioni. Se questa è in breve la sostanza burocratica, la coppia è ovviamente libera nella forma di festeggiare come preferisce l’evento. Quindi spesso con gli usi tipici del matrimonio; a partire dalle pubblicazioni con l’invito alla festa per parenti e amici. Le persone care con i quali condividere questo momento importante della vita.

Un evento da festeggiare in una bella location dei Castelli Romani

Perché ai Castelli Romani? Per tanti ottimi motivi: economici, di bellezza dei luoghi, di bontà della tavola, di vicinanza con Roma pur nella tranquillità di paesaggi naturali. Il bonus da 2000 euro è un bel regalo che la Regione Lazio fa a chi si sposa o unisce civilmente sul suo territorio. Per la location e il catering, Around You Banqueting propone ville con parco e ville con piscina, tenute di campagna, castelli medievali e altro. Con menù appositamente studiati per l’occasione basati su prodotti stagionali, attenti alla tradizione ma con aspetti di gradevole innovazione. Feste in cantina ai Castelli Romani, party country chic, allestimenti eleganti in sale luminose di location moderne o a carattere storico.

Il ricevimento per unioni civili è un momento indimenticabile di una storia “insieme”

Il trend di queste unioni è in crescita: nell’ultimo anno sono quasi raddoppiate e anche l’INPS ora le vede in modo nuovo. Uguagliando unione civile e matrimonio per quanto riguarda la costituzione del rapporto di affinità tra una parte e i parenti dell’altra parte. Così come avviene nel matrimonio (ex art. 78 del codice civile), tra un coniuge e i parenti dell’altro coniuge.

Agli uniti civilmente, come li definisce la legge, tutti i nostri auguri. Come Around You Banqueting siamo lieti di rendere memorabile il giorno speciale di chi si ama.

Contattaci al 388 7617243 per informazioni o prenotare un sopralluogo

Nous parlons français, we speak english

A cura de il NETWORK | testo Andrea Franchini  | foto Ezio Bocci

Related Posts